Informazioni su Lorella Falcone

Lorella Falcone Collaborano con noi • I nostri vocalist

Biografia

Cantautrice e musicista, nasce il 16 maggio nel 1990 a Melfi (PZ). Intraprende gli studi musicali fin da piccola, approcciandosi dapprima al canto e successivamente al pianoforte classico, studiando con il pianista Angelo Nigro. Dopo la maturità classica presso il Liceo Classico “Q. Orazio Flacco” di Venosa, nel 2011 consegue il diploma di mandolino presso il conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, sotto la guida del M° Mauro Squillante.

Come cantante e mandolinista, si esibisce in varie formazioni musicali tra cui l’Orchestra di chitarre “De Falla” diretta dal M° Pasquale Scarola, l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari, l’Accademia mandolinistica pugliese diretta dal M° Leonardo Lospalluti con cui partecipa, nell’ottobre 2012, al Festival Nazionale della Musica a Plettro a Venezia e con cui si esibisce al Petruzzelli di Bari subito dopo, oltre che in altri contesti musicali. Canta in diverse rassegne musicali, in eventi di moda e spettacolo, oltre che per associazioni culturali e musicali, tra cui Funima International, Il Coretto di Bari e Orpheo per l’alba di domani di Lecce. Partecipa a numerosi concorsi nazionali di canto moderno, conseguendo in tanti il primo posto ("Campania Festival" a Battipaglia - Direttore Artistico Bruno Carbone, “Video Festival Live” a Cattolica, “Premio La Vela D’Oro” a Porto Recanati, “Soleada Festival” a Nardò, “La nota d’oro” a Corato, “Festival Internazionale di Verdinote” a Battipaglia) e in tanti altri arrivando in finale (“Premio Mia Martini” a Bagnara Calabra, “Festival di Biella - Etichette Indipendenti per autori e cantautori” a Biella).

Nel 2011 vince il Primo Premio come Autrice del brano "Papapapà" interpretato da una giovanissima concorrente in gara al “Festival Internazionale di Verdinote” a Battipaglia. Canta in alcune trasmissioni televisive in Rai e Mediaset: “Mezzogiorno in Famiglia” - due puntate (2010, Rai Due) condotto da Amadeus, “Sembra ieri - speciale Canzoni sotto l’albero” (2002, Rete 4) condotto da Iva Zanicchi, “Bravo Bravissimo Festival” (2002, Rete 4) condotto da Mike Bongiorno, “Festival di Napoli” (2001, Rete 4) condotto da Enrica Bonaccorti, “Una voce nel sole” (2001, Rete 4) di Albano e in alcune tv locali. Nel 2007 frequenta, ad Urbino, come mandolinista, il corso internazionale di musica antica organizzato dalla FIMA. Si perfeziona in tecnica vocale e interpretativa con Gatto Panceri, Fabrizio Palma, Alberto Boi, Marco Vito, Bungaro, Robert Steiner, Oscar Prudente, Paola Zuckar e Massimo Bonelli.

Frequenta master di foniatria applicata con il Professor Franco Fussi e seminari di dizione, recitazione e postura scenica con Gloriana Ferlini e Daniele Sirotti. Nel 2010 vince una borsa di studio della Regione Basilicata, che le dà la possibilità di frequentare il corso Compositori di musica leggera presso il Centro Europeo Toscolano (C.E.T), diretto dal Maestro Giulio Rapetti Mogol, diplomandosi sotto la guida dei Maestri Giuseppe Barbera e Massimo Bombino. Sempre grazie al concorso regionale, ritorna al C.E.T. altre due volte, dapprima nel 2015, diplomandosi nel corso Autori di musica leggera (Maestri Giuseppe Anastasi, Maurizio Bernacchia e Cheope) e successivamente, nel 2017, diplomandosi come Interprete di musica leggera (Docenti Carla Quadraccia, Laura Valente e Jessica Da Re).

Nel 2013 fonda il trio a plettro “Forbidden Sounds”, con cui si esibisce, come cantante e mandolinista, in diversi contesti musicali (Circolo Unione di Bari 2013, “Sovereto Festival 2015”, “Gitarrentage Festival 2015” in Vaihingen an der Enz/Germania, “Premio Ambiente Puglia 2015” di Bari, “Aperitivo Classico” a Cisternino diretto dal M° Luigi Morleo e numerosi altri), sperimentando il genere celtico, popolare inglese, classico e napoletano. Nel 2015 con la stessa formazione tiene lezioni-concerto presso l'Auditorium Vallisa di Bari (organizzate dal Centro Studi Arti dello Spettacolo nel Mediterraneo “Mousikè”), rivolte a studenti delle scuole elementari. Nel 2015 si approccia al mondo jazzistico, studiando con l'insegnante Gianna Montecalvo, con la quale continua anche a perfezionarsi in tecnica vocale.

Nel 2016, la crescita professionale la porta a duettare con Fausto Leali nei suoi concerti di Bari e Molfetta, accompagnata dalla Jazz Studio Orchestra del M° Paolo Lepore, con cui attualmente si esibisce come vocalist solista in diversi contesti musicali pugliesi. Attualmente insegna canto moderno presso l'Accademia della Musica di Bari ed è laureanda in Giurisprudenza presso l' Università degli Studi di Bari di Aldo Moro.